OPI Treviso

Dal 1° Ottobre 2020 gli Infermieri hanno l’obbligo di attivare e/o comunicare la propria PEC all’Ordine di appartenenza.
OPI Treviso ti da la possibilità di richiederla gratuitamente inviando la richiesta, scaricabile dalla sezione modulistica, unitamente alla copia della carta d’identità fronte retro via mail a presidente@opitreviso.it o consegnandola allo sportello previo appuntamento.
L’iscritto avrà 30 giorni di tempo per attivare e comunicare la propria PEC, in caso contrario verrà sospeso dall’Albo fino alla comunicazione della stessa.
Riferimento: D.L. 16 luglio 2020, n. 76, convertito in Legge, con modificazioni, dall’art. 1, comma 1, della Legge 11 settembre 2020, n. 120.

AVVISO: SI RICORDA A TUTTI GLI ISCRITTI CHE IL SERVIZIO DI SPORTELLO RICEVE SOLO SU APPUNTAMENTO.

Le news in evidenza:

Requisiti di ammissione: diploma universitario di Infermiere ovvero diploma conseguito in base al precedente ordinamento ovvero titoli equipollenti così come individuati dal D.M. 27/07/2000 e s.m.i iscrizione al relativo Albo professionale. Per informazioni contattare l’ufficio personale della Casa di Riposo UMBERTO I al numero 0423.287207.

21 Ottobre 2021 | In evidenza | News

Si offre contratto di lavoro in assunzione a tempo indeterminato o collaborazione in libera professione. È possibile candidarsi inviando il proprio curriculum all’indirizzo mail veneto@consorzioblu.it (inserire in oggetto: Infermiere TV)

13 Ottobre 2021 | In evidenza | News

Dal 1° Ottobre 2020 gli Infermieri hanno l’obbligo di attivare e/o comunicare la propria PEC all’Ordine di appartenenza.

OPI Treviso ti da la possibilità di richiederla gratuitamente inviando la richiesta, scaricabile dalla sezione modulistica, unitamente alla copia della carta d’identità fronte retro via mail a presidente@opitreviso.it o consegnandola allo sportello previo appuntamento.

L’iscritto avrà 30 giorni di tempo per attivare e comunicare la propria PEC, in caso contrario verrà sospeso dall’Albo fino alla comunicazione della stessa.

Riferimento: D.L. 16 luglio 2020, n. 76, convertito in Legge, con modificazioni, dall’art. 1, comma 1, della Legge 11 settembre 2020, n. 120.

Si ricorda di agli iscritti che non avessero ancora provveduto al pagamento della quota di iscrizione dell’anno in corso di regolarizzare la propria posizione entro il 15.11.2021.

Inoltre si precisa che la PEC deve essere visionata regolarmente, in quanto potrebbero arrivare comunicazioni anche da parte di altri enti.